Fattura per email

Con Mago4 l’invio e la ricezione delle fatture è ancora più semplice e immediato

A cura dell'Ufficio Marketing

Succede spesso che sia necessario inviare ai clienti tutte le fatture emesse durante la settimana. In questo scenario, il metodo più usato e diffuso per inviare le fatture è sicuramente la posta elettronica, perché è un sistema che calza a pennello alla maggior parte delle realtà aziendali. Usando la posta elettronica infatti l’invio della fattura è immediato, così come la sua ricezione. Anche avere la certezza della ricezione è davvero semplice: sappiamo bene tutti che è sufficiente selezionare l’opzione “conferma di lettura” nella email o eventualmente dare “un colpo di telefono” al cliente per accertarsi che abbia effettivamente ricevuto la fattura all’indirizzo corretto.

Indubbiamente, l’invio tramite email è anche il modo più economico…e ora, con le importanti novità introdotte da Mago4 2.3.2, diventa anche il meno dispersivo!

I parametri aggiunti nella procedura di Operazioni Massive sui Documenti del modulo Vendite soddisfano infatti un vasto range di esigenze: Mago4 ti dà ora la possibilità di riunire in un’unica e-mail tutti i documenti emessi da inviare a uno stesso cliente. In alternativa, puoi anche generare un unico file in formato pdf, salvato in una cartella locale, contenente tutti i documenti elaborati dalla procedura e ordinati per numero di documento.

Questa nuova funzionalità è di sicuro interesse per tutte quelle aziende che sono solite inviare ai clienti tutte le fatture emesse durante la settimana, o anche per chi usa stampare una serie di documenti di trasporto e spedirli ai depositi per preparare le spedizioni. Quelli menzionati sono solo un paio di esempi, scelti tra le moltissime opportunità che questa nuova funzionalità è capace di offrire.

Per avere maggiori informazioni su questo progetto di Mago4 2.3.2 puoi consultare la release note in Area Riservata sul sito Microarea, o approfondire sull’Help Center.




Video 40 anni Zucchetti

Da 40 anni i clienti sono al centro dell’innovazione Zucchetti; un nuovo video è online per raccontare questo impegno

A cura dell'Ufficio Marketing

Ogni giorno, da più di 40 anni, Zucchetti disegna e realizza soluzioni software, hardware e servizi che mettono al centro il business, le esigenze e i successi di aziende e professionisti.

In occasione del suo 40° compleanno, Zucchetti ha realizzato un nuovo video istituzionale per ribadire i propri valori fondamentali: un viaggio emozionante che ci trasporta fino al centro dell’azienda, dove da sempre trovano posto i clienti.

Da oltre 40 anni, infatti, il cliente è il centro delle attività Zucchetti e lo stimolo a un continuo rinnovamento.

Puoi vedere il video seguendo questo collegamento, oppure collegandoti ai canali social Zucchetti.




Corsi I.Mago

Sempre più corsi, sempre più accessibili

A cura dell'Ufficio Marketing

Le attività di formazione previste per un’ottima esperienza d’uso dell’ERP esteso I.Mago sono diversificate, sempre aggiornate e in continua espansione.

Per permettere a tutti di accedere ai corsi su I.Mago, ovunque e in qualsiasi momento, sono disponibili on line una varietà di strumenti formativi: in questo modo è possibile programmare un percorso didattico su misura, secondo i tempi e le modalità di fruizione preferiti da ognuno. Infatti hai la possibilità di scegliere come seguire il corso che desideri: sulla University del Portale Microarea trovi sia le registrazioni video dei webinar dedicati alla formazione, sia gli e-learning slide show, per una fruizione senza compromessi: scegli tu l’argomento e la durata del tuo percorso formativo, in tutto e per tutto!

In assenza di vincoli legati a eventi “live”, con date, scadenze e orari predefiniti e immodificabili, la possibilità di accrescere le tue conoscenze aumenta e si adatta perfettamente alle esigenze del momento.

C’è di più. Sappiamo che nel processo di apprendimento è importante avere risposte pronte a ogni dubbio che può sorgere: per questo puoi rivolgerti con fiducia al tuo rivenditore, il quale ha a disposizione una formazione e un’assistenza dedicata, per essere pronto a rispondere ai tuoi specifici quesiti.

Per conoscere tutte le attività disponibili, consulta il catalogo in Area Riservata per non perdere nemmeno un corso e accrescere la tua competenza.




Nuove feature di localizzazione

Nella SP2 di Mago4 2.3 sono comprese alcune importanti implementazioni per Germania e Spagna.

A cura dell'Ufficio Marketing

L’area Financials di Mago4 è interessata da alcune migliorie specifiche alle localizzazioni per il mercato tedesco e spagnolo, confermando la vocazione internazionale dell’ERP Mago4 e la sua adattabilità a ogni contesto. Per quanto riguarda la Germania, il Connettore DATEV (di cui abbiamo parlato qui e che è disponibile dalla versione 2.3, ma solo per l’esportazione dei dati dai documenti del ciclo attivo e passivo) è stato completato con la possibilità di trasmettere i dati a partire dalle registrazioni contabili, generando un file CSV nel formato richiesto dal software DATEV. È quindi ora possibile gestire da Mago4 l’esportazione dei dati per tutte le transazioni dell’anno fiscale e la loro comunicazione al consulente, come da normativa tedesca.

Per quanto riguarda la localizzazione Spagna, una delle migliorie più importanti contenute nella SP 2 di Mago4 2.3 riguarda il modulo Intrastat. Nella localizzazione Spagna infatti sono gestite solo importazioni ed esportazioni di merci, pertanto tutti i dati relativi ai servizi richiesti in altri Paesi sono stati nascosti; le informazioni da trasmettere relative a natura della transazione, modo di trasporto, condizioni di consegna sono state modificate per mostrare solo valori tipici spagnoli; infine è stata predisposta una procedura per la generazione del file secondo le specifiche tecniche spagnole. In Mago4 2.3.2 è stata anche modificata la gestione dei percipienti. Una speciale funzionalità implementata in questa SP consente di calcolare l’importo della ritenuta d’acconto sulle parcelle professionisti in base alla data di registrazione delle parcelle stesse, invece che in base alla loro data di pagamento. Ciò è motivato dal fatto che in Spagna la ritenuta è dovuta anche se la parcella non risulta ancora pagata: sono stati quindi introdotti nuovi campi e parametri per aggiornare la data di scadenza della ritenuta in base alla data di registrazione della parcella, e per generare il giroconto ritenute contestualmente alla registrazione della parcella stessa.

In Mago4 2.3.2 molti dei progetti implementati in area Logistics hanno importanti ricadute anche in quella Financials, come infatti avviene per le migliorie relative a Spagna e Germania. Per la Spagna una nuova funzionalità imposta la Data Partenza più recente rispetto ai DDT evasi nella Fattura di Vendita: ciò consente di trasmettere ai documenti contabili la Data Operazione (ovvero la Data Partenza dei documenti) che da oggi può essere utilizzata per trasmettere all’Agencia Tributaria i dati necessari alla compilazione del SII (Immediate Supply of Information on VAT). Anche la Fattura d’Acquisto è stata adeguata per riportare in contabilità le date rilevanti (Data Operazione e Data Competenza Iva) secondo quanto richiesto dalla stessa Agencia Tributaria. La Data Operazione è un’informazione che in Spagna viene generalmente dichiarata in base all’attività svolta dalle aziende e in base al momento in cui vengono fatturati i DDT. Inoltre in Fattura di Vendita è ora possibile calcolare le scadenze dei pagamenti a partire dalla Data Partenza; così è possibile soddisfare al meglio le esigenze del mercato spagnolo, per il quale - in alcuni settori merceologici - è consuetudine calcolare le scadenze in questo modo.

La principale implementazione per la Germania riguarda invece un ulteriore miglioramento della gestione dello Skonto (disponibile dalla versione 2.1 e di cui abbiamo parlato qui). Talvolta può accadere che alcuni articoli vengano venduti al costo di acquisto, o che il costo delle spese non sia addebitato ai clienti: pertanto, da questa versione di Mago, è possibile non applicare lo Skonto su tali articoli o spese. Per escludere gli articoli o le spese dall’applicazione dello sconto per pagamento anticipato è stato aggiunto un nuovo parametro in Anagrafica Articolo, che può essere impostato sia sui Parametri Vendite/Acquisti che a livello di singolo documento, con importanti effetti sulla gestione delle partite e sulle registrazioni contabili.

Infine vale la pena ricordare che a partire da Mago4 2.3.2 nella Procedura di Stampa Massiva dei Documenti è possibile creare un unico PDF per tutti i documenti elaborati o raggruppare tutti i documenti di uno stesso cliente, inviandoli come PDF allegati ad un’unica e-mail.

Queste sono solo alcune delle migliorie più importanti dedicate al mercato estero. Come sempre, per saperne di più puoi fare riferimento alla release note disponibile in area riservata sul portale Microarea. Ricorda che se hai mantenuto attivo il servizio MLU il download della SP è gratis: in caso diverso contatta il tuo rivenditore di riferimento e scopri i benefici di essere sempre aggiornato.




Reporting Studio Mago4 2.3.2

Con l’uscita della SP2 di Mago4 2.3 l’esportazione dei dati in Reporting Studio è oggetto di un’importante miglioria.

A cura dell'Ufficio Marketing

A partire dalle segnalazioni di specifiche esigenze degli utenti, le funzionalità di esportazione presenti in Reporting Studio vedono un deciso miglioramento nelle loro prestazioni.

L’obiettivo della miglioria contenuta nella SP2 di Mago4 2.3 è stato quello di potenziare tempistiche e consumi di risorse, con particolare attenzione per il formato Excel, da sempre il più “gettonato” per questo tipo di operazioni. In pratica, gli algoritmi di esportazione dei dati dei report sono stati ristrutturati per garantire maggiore velocità e performance di tutto rispetto, con ovvie ricadute nel risparmio di tempo di esportazione dei dati.

Questo affinamento all’insegna della praticità riguarda tutti i report di Mago4, come pure alcune procedure dei moduli gestionali.

Per saperne di più sul progetto, puoi consultare la release note di Mago4 2.3.2, disponibile in area riservata sul sito www.microarea.it



30 luglio 2018

 

Buone ferie!

A tutti voi auguriamo di trascorrere una piacevole pausa estiva, ricordandovi che i nostri uffici saranno chiusi da 13 al 24 agosto 2018.

A cura dell'Ufficio Marketing

Come ogni estate auguriamo a tutti voi buone vacanze: gli uffici Microarea resteranno chiusi dal 13 al 24 agosto, in occasione delle ferie estive.

Durante tale periodo saranno attivi solo i servizi automatici.

Non ci resta che darvi appuntamento al rientro! Buone ferie a tutti.







Conosci l'Azienda

Maggiori Informazioni


"La base applicativa su cui sviluppare nuovi progetti"

Maggiori Informazioni

"La piattaforma per creare applicazioni flessibili e robuste"

Maggiori Informazioni