Zucchetti azienda in crescita

Un’importante analisi territoriale e nazionale sull’evoluzione del mondo delle PMI conferma come vincente il modello organizzativo e di business di Zucchetti S.p.A.

A cura dell'Ufficio Marketing

Zucchetti S.p.A. si è classificata tra le “Super Champions” dell’economia italiana, cioè quelle 100 aziende con un fatturato tra i 120 milioni e i 500 milioni di euro che negli ultimi anni hanno registrato una crescita media del 9,5% e nell’ultimo triennio profitti lordi superiori al 17,5%.

Questo dato è il risultato del report pubblicato da L’Economia de Il Corriere della Sera: per il secondo anno consecutivo, in collaborazione con l’ufficio studi di ItalyPost, il magazine ha condotto un’interessante viaggio tra quelle imprese che si sono distinte nel panorama dell’economia italiana, selezionando le migliori 600 aziende sulla base di parametri molto stretti.

L’indagine si è concentrata sull’analisi di bilancio e sulla redditività, ma non solo: sono infatti state considerate anche la struttura gestionale e organizzativa delle imprese, la capacità di generare alti livelli occupazionali e l’adozione di un approccio focalizzato sull’investimento e lo sviluppo.

Zucchetti quindi rientra nel novero delle aziende che in Italia hanno fatto e continuano a fare la differenza; realtà che anche in periodi non facili per la nostra economia hanno continuato a investire, per offrire sempre il meglio. E che hanno ottenuto grandi risultati.




Digital Hub App

È ora live il sito di supporto per Digital Hub App, per conoscere tutto quello che ti serve per fatturare ed essere guidato nel processo.

A cura dell'Ufficio Marketing

DH App è l’applicazione gratuita di Digital Hub che ti consente di gestire la fatturazione elettronica anche in mobilità.

La nuova app è disponibile al download da Zucchetti Store per te che hai acquistato i pacchetti di fatture elettroniche o ti rivolgi a un commercialista Zucchetti. DH App ti permette di gestire e creare i tuoi documenti elettronici anche offline, collegandoti solo quando ne hai bisogno per inviare o ricevere.

C’è di più: oggi trovi il supporto di cui hai bisogno sul portale dedicato a DHApp. Se hai dubbi o domande, questo è il posto giusto per te, dove trovare tutte le risposte grazie alle numerose FAQ, ai video tutorial e a tutto il materiale di supporto realizzato per guidarti nell'utilizzo di DHApp!

Scopri tutti gli argomenti trattati sul sito dedicato e fatti guidare passo a passo nell’utilizzo di DH App.




fatturazione elettronica passiva

Il tema caldo della fatturazione elettronica ha un nuovo attore in scena: Mago4 è pronto per importare le fatture elettroniche passive direttamente in Contabilità.

A cura dell'Ufficio Marketing

Con la release 2.4 Mago4 rende disponibile la procedura per importare tutti i documenti ricevuti dai propri fornitori, scaricandoli direttamente dal portale Digital Hub Zucchetti, al fine di generare la relativa registrazione contabile.

La procedura di importazione scarica dal Digital Hub sia singoli documenti che lotti di fatture, ossia più fatture inviate dallo stesso fornitore. I documenti scaricati sono elencati in una griglia nella quale dovranno essere completati con alcuni dati necessari alla loro contabilizzazione (come fornitore, modello contabile e condizione di pagamento). Tali dati possono essere proposti automaticamente se il fornitore è già censito nelle anagrafiche (individuato per Partita IVA) e se contiene un proprio modello contabile preferenziale per le fatture e per le note di credito.

Se il fornitore non è ancora presente in archivio, può essere creato automaticamente attraverso un apposito bottone sulla toolbar, che provvede anche a censire gli eventuali dati della stabile organizzazione quando presenti, oppure può essere inserito al volo tramite il menu contestuale.

Nella selezione del modello contabile da utilizzare, il programma, oltre a proporre i modelli contabili congruenti con il tipo di documento (fattura/nota di credito), controlla che il modello selezionato sia corretto ai fini di un’eventuale gestione di reverse charge totale o parziale presente nel documento da registrare.

La registrazione contabile deve essere inserita per ciascun documento: attraverso appositi bottoni sulla toolbar è possibile visualizzare il contenuto del documento ricevuto e accedere alla registrazione contabile, che appare precompilata con il modello selezionato e con tutti gli importi presenti nel riepilogo IVA della fattura elettronica proposti nel castelletto IVA, abbinati a un codice IVA individuato attraverso l’aliquota o la natura IVA (o sottonatura IVA) specificati nel documento.

Nel Libro Giornale gli importi sono proposti sulla contropartita preferenziale del fornitore o in alternativa su quella presente nel modello contabile. Eventuali spese accessorie sono contabilizzate su una riga separata.

In definitiva la procedura di importazione scarica i documenti ricevuti dal Digital Hub, li abbina al fornitore se presente (oppure consente di censirlo in automatico) e permette di inserire ogni registrazione contabile con le modalità già note; uno dei plus è certamente la comodità di avere gli importi già proposti sia nel castelletto IVA che nel libro giornale, oltre alla possibilità di intervenire manualmente per correggere eventuali codici o contropartite.

Se invece si preferisce posticipare la registrazione contabile ad altro momento, non c’è nessun problema: i documenti scaricati rimangono disponibili nella griglia della procedura fino a quando non si registrano; entrando nella procedura, infatti, il programma elenca i documenti già scaricati, ma non ancora contabilizzati, consentendo di organizzare al meglio le proprie attività.

Dopo la contabilizzazione, le fatture elettroniche scaricate dal Digital Hub non appaiono più nella griglia della procedura, ma possono essere sempre visualizzate all’interno della rispettiva registrazione contabile.

Anche questa release 2.4 si avvale delle capacità di dialogo, apertura e integrazione dell’ERP Mago, permettendoti così di avvalerti delle potenzialità della soluzione one-click Digital Hub Zucchetti, per gestire il delicato flusso della fatturazione elettronica ed essere allineato da subito alla normativa.

Per saperne di più leggi il release note in Area Riservata e approfondisci le tematiche di fatturazione elettronica sul sito dedicato Zucchetti.




software ZGDPR

La soluzione Zucchetti ZGDPR ti permette di gestire le diverse attività previste per adempiere a quanto richiesto dal nuovo Regolamento Europeo.

A cura dell'Ufficio Marketing

Come è ormai noto, Il GDPR ha effetto in tutti i Paesi UE dal 25 maggio 2018. Il suo obiettivo è favorire la tutela dei dati personali di cittadini e residenti dell’Unione Europea, infatti il GDPR si rivolge e si applica a tutte le organizzazioni con residenza in un Paese membro UE o con sede al di fuori della UE, ma operanti nel territorio dell’Unione.

Gli strumenti individuati dal GDPR per favorire una corretta gestione dei dati personali sono consenso e informativa, registro dei trattamenti, notifica delle violazioni e designazione di un Data Protection Officer (DPO).

Per permetterti di recepire correttamente tutte le disposizioni di legge, Zucchetti ha sviluppato ZGDPR, il software accessibile via web che ti permette di:

  • Inserire o importare gli elementi indispensabili per una corretta formulazione del Registro del Trattamento dati;
  • Analizzare il rischio per individuare e definire i punti deboli della filiera del dato, consentendo al Titolare del Trattamento di porre rimedio a eventuali criticità nella gestione dello stesso;
  • Generare i registri per dare riscontro ai diritti degli interessati;
  • Gestire i data breach attivando processi di analisi, registrazione e comunicazione

In più ZGDPR rende tutto semplice, grazie a uno strumento di aiuto guidato intuitivo e semplice che permette di identificare in ogni momento l’attività richiesta, ottenendo la soluzione più adatta.

I benefici sono molti. Gestire in maniera consapevole e responsabile i dati personali può infatti influire positivamente sulla relazione azienda-cliente e incrementare la fiducia del mercato nei confronti dell’azienda; inoltre l’analisi dei dati personali forniti volontariamente fornisce preziose informazioni all’azienda che può sviluppare attività mirate ed efficienti, senza dimenticare l’incremento della sicurezza informatica e la risposta più rapida in caso di violazioni.

La normativa comunitaria GDPR vale in tutti i Paesi membri della UE e fornisce un unico quadro normativo alle aziende che possono così ridurre rischi, incertezze e costi. In questo quadro, Zucchetti si presenta come interlocutore privilegiato: la sicurezza è al centro di ogni suo software da 40 anni, non a caso Zucchetti è Conservatore accreditato e Certification Authority presso l'Agenzia per l'Italia Digitale e garantisce servizi altamente professionali e certificati per la tutela dei propri clienti.

Puoi saperne di più scaricando qui il whitepaper dedicato al GDPR.




Nuova release 2.1 e SP1

Un lungo post che è solo un assaggio delle principali novità di prodotto.

A cura dell'Ufficio Marketing

La release 2.1 e la sua Service Pack riservano molte novità in tutte le aree funzionali. Vediamone le principali.

In Area Amministrativa, Mago4 2.1 migliora la Gestione Anagrafiche con la gestione tabellare dei dati relativi a Comuni, Province e Regioni, che consente in tutte le anagrafiche di selezionare tali dati in modo coerente con il codice ISO Stato indicato nell'anagrafica stessa. I nuovi dati tabellari sono aggiornati in automatico durante l’update del database dalla Console, con l'inserimento di eventuali dati nuovi e l'aggiornamento di quelli esistenti; il contenuto delle nuove tabelle è conforme al country di attivazione. Inoltre è stato aggiornato l'elenco dei comuni italiani, in conformità alle modifiche in vigore dal 1/2/2017.

Un’altra novità riguarda il Connettore Mago con il software Maestro che, come ricorderai, sostituisce il software Bilancio & Oltre. Il Connettore tra Mago e Maestro rende possibile l’esportazione dei dati contabili (saldi) tramite un file excel da importare in Maestro; il file viene generato da una procedura sulla base di uno schema di riclassificazione dedicato che mappa le voci di Maestro con i conti di Mago.

In Area Logistica la nuova release di Mago4 dà una svolta alla localizzazione tedesca, grazie a nuovi e importanti progetti implementati per soddisfare le esigenze locali. Di particolare rilievo è l’introduzione della proposizione della contropartita e del codice iva nei documenti secondo le regole contabili locali. In Germania i movimenti contabili devono essere registrati nei conti in base a specifiche norme fiscali; Mago4 2.1 implementa le Regole Contabili, che consentono di ottenere sempre la giusta proposizione del codice iva e della contropartita nei documenti di acquisto e vendita. È così garantita la massima flessibilità, a partire dalle diverse anagrafiche in cui l'utente può richiamare la Regola Contabile. Un altro progetto della nuova release riguarda una gestione particolare riscontrabile in Germania: lo sconto per pagamento anticipato. In Germania esiste infatti il concetto di "Skonto", secondo cui un cliente può ottenere uno sconto pagando prima della data concordata. In Mago4 2.1 è possibile definire e calcolare questo sconto, amministrarne correttamente validità e registrazione contabile e gestirlo in riferimento al Saldaconto, oltre che tenerne conto nelle Condizioni di Pagamento, nei documenti di Acquisto e Vendita e nelle Partite.

Altre specifiche esigenze affrontate in area commerciale - logistica sono quella per la localizzazione Polonia. In particolare, Mago4 2.1 si fa carico della necessità polacca di correggere una fattura relativa a un anno fiscale diverso da quello in cui viene generata la fattura di correzione e in cui viene utilizzato un conto non più trasferibile dal quale sono stati creati 2 sotto-conti. In Mago4 2.1 il campo contropartita è reso modificabile nella fattura a correzione, nel caso in cui la contropartita non sia movimentabile. Le norme polacche stabiliscono infatti che un conto con conti secondari non può essere movimentabile.

Mago4 2.1 arricchisce anche la localizzazione brasiliana, in particolare con la procedura Manifestação do Destinatário (Manifestazione del Destinatario) nella sezione Procedure delle Note Fiscali: una serie di eventi che permettono al destinatario della fattura elettronica di manifestarsi, confermando le informazioni fornite dall'emittente del documento fiscale. L'obiettivo è fornire una maggiore sicurezza nelle transazioni fiscali aziendali (ad esempio, una fattura per la quale viene emessa conferma non può più essere annullata dall'emittente). Dalla release 2.1, Mago4 è in grado inviare e ricevere comunicazioni verificabili in assoluta sicurezza, grazie a uno specifico Monitor.

A conferma della sempre maggiore completezza e rilevanza dell’ERP a livello internazionale, Mago4 2.1 presenta l’introduzione in area Magazzino della Media Ponderata di Periodo, un criterio di valorizzazione molto utilizzato nei mercati esteri - ma anche in Italia. Pertanto, ai fini della valutazione delle rimanenze finali di magazzino può ora essere applicato questo modello inventariale, secondo il quale le uscite da magazzino vengono valutate al costo medio degli articoli ricevuti in magazzino nello stesso periodo.

C’è ancora molto altro: ad esempio la migrazione saldi articoli in magazzino migliorata ulteriormente per incontrare le più svariate esigenze, la possibilità di inserire le contropartite nelle offerte clienti e fornitori, la riorganizzazione dei Dati di Riepilogo e Scadenze nei documenti di vendita/acquisto, o la sempre maggiore usabilità del WMS grazie al salvataggio e alla riproposizione di alcune impostazioni all’interno della procedura di Trasferimento Stock, per non parlare dell’integrazione tra Mago4 e la app mobile Forza Vendita Zucchetti.

Ultima, ma non certo per importanza, la SP1 di Mago4 2.1 affronta e semplifica il tema della Fatturazione Elettronica: per quanti utilizzano il servizio online Zucchetti Digital Hub per inviare i documenti elettronici è ora disponibile su Mago4 il formato Assosoftware. Questo standard, che rispetta in tutto il formato ministeriale ed i controlli previsti dal Sistema di Interscambio, permette di generare documenti elettronici completi, dettagliati e di più agevole interpretazione proprio grazie una serie di codifiche aggiuntive condivise tra tutte le Software House aderenti allo standard.

È davvero impossibile presentare tutte le novità in questo spazio: ecco perché la soluzione migliore è scaricare le release note dall’Area Riservata del sito Microarea. Come sempre, gli aggiornamenti sono gratuiti per chi ha mantenuto attivo il servizio MLU. Diversamente, contattaci e ti faremo conoscere i benefici del servizio Live Update. In ogni caso, il consiglio è di richiedere l’intervento del tuo rivenditore per l’installazione dell’aggiornamento.




Connettore Maestro

Il prodotto Zucchetti “Bilancio & Oltre” dedicato alla gestione del Bilancio UE cambia pelle e si trasforma nella soluzione Maestro…Mago4 continua a garantire l’integrazione tramite il suo Connettore.

A cura dell'Ufficio Marketing

Proprio come avveniva con Bilancio&Oltre, il software Maestro gestisce il bilancio per le aziende di cui il commercialista non amministra la contabilità, grazie a un’interfaccia semplice e intuitiva.

Mago4 è sempre connesso e integrato al software Maestro tramite il suo Connettore (precedentemente Connettore Bilancio&Oltre): potrai esportare senza problemi i tuoi dati contabili e importarli sull’applicativo Zucchetti Maestro che, tra le varie funzionalità, permette anche la predisposizione del Bilancio e della Nota Integrativa in formato XBRL.

Il tuo ERP Mago4 ti segue in tutto e per tutto: l’integrazione è assicurata dall’importazione in automatico dei saldi del piano dei conti tramite file esterni; la procedura risulta pienamente retrocompatibile con il formato usato in precedenza da Bilancio&Oltre.

Dato che la struttura del piano dei conti di Mago è libera, la corrispondenza dei conti viene definita tramite una riclassificazione di bilancio completamente automatica: la procedura, una volta definito lo schema, esporta facilmente i saldi, indipendentemente dal piano dei conti utilizzato dall’azienda. Lo stesso processo consente di eseguire un report per stampare il report di verifica del contenuto del file o il dettaglio dei saldi riclassificati.

Il Connettore Maestro è disponibile solo in Italia e ha come unico prerequisito l’attivazione del modulo Contabilità.

Per saperne di più sulle integrazioni con i prodotti Zucchetti, consulta la pagina dedicata sul sito Mago4, oppure richiedi informazioni: sarai ricontattato al più presto.



Ricerca





Conosci l'Azienda

Maggiori Informazioni


"La base applicativa su cui sviluppare nuovi progetti"

Maggiori Informazioni

"La piattaforma per creare applicazioni flessibili e robuste"

Maggiori Informazioni