SP1 di Mago4 1.3

Non solo mercato estero: l’ultima SP di Mago4 comprende diversi adeguamenti fiscali dedicati all’Italia, un connettore e nuovi dizionari.

A cura dell'Ufficio Marketing

Molte delle migliorie apportate dalla Service Pack 1 di Mago4 1.3 riguardano la materia fiscale, recependo alcune modifiche alle normative.

Tra gli altri, è stato rilasciato un adeguamento che aggiorna la procedura di Mago4 relativa alla Certificazione Unica 2017. Con provvedimento del 16/01/2017 l'Agenzia delle Entrate ha infatti approvato la CU 2017, modificando minimamente sia i modelli che il tracciato del file da inviare; il termine per la comunicazione è il 7 marzo 2017. Mago4 è allineato con queste disposizioni, permettendo di generare il file da inviare all’A.d.E. con le relative stampe. Inoltre, nella tabella Dati Dichiarazione IVA, Mago4 1.3.1 aggiorna i quadri che permettono di estrarre i dati necessari a compilare il Modello IVA 2017 (periodo d’imposta Anno 2016).

L’A.d.E. ha anche approvato il nuovo modello di lettere d'intento, obbligatorio dal 1° marzo 2017, che gli esportatori abituali dovranno utilizzare per gli acquisti senza IVA. Gli operatori dovranno predeterminare l'importo delle operazioni che intendono effettuare nei confronti di ogni fornitore, dichiarare l'anno di riferimento e la tipologia del prodotto o servizio che si intende acquistare e, se la dichiarazione si riferisce a una sola operazione, specificarne l’importo. Mago4 modifica automaticamente il modello usato per la stampa delle Dichiarazioni di Intento in base alla data della dichiarazione (antecedente o meno il 01/03/2017).

I miglioramenti contenuti nell’ultima SP di Mago4 investono anche la gestione della proroga del super ammortamento al 140% per il periodo d’imposta 2017 – confermata dalla legge di Stabilità 2017 -, oltre che il cosiddetto “bonus digitale”, l’iper ammortamento al 250% introdotto dalla stessa legge per gli investimenti in ricerca, sviluppo e innovazione. Questa nuova agevolazione è legata all’acquisto di beni che “favoriscono i processi di trasformazione tecnologica e/o digitale in chiave Industria 4.0” e consente di beneficiare del super ammortamento anche per i software, precedentemente esclusi dall’agevolazione. In Mago4, pertanto, il controllo di validità data del documento di acquisto per i cespiti "Extra deduzione fiscale" ha come fine periodo il 31/12/2017; in Anagrafica cespiti Immateriali è stata aggiunta la gestione del campo "Extra deduzione fiscale" e il relativo controllo di validità data documento di acquisto ha come inizio periodo il 1/1/2017. Con il report "Extra deduzioni fiscali cespiti" è ora possibile stampare anche i cespiti immateriali.

In materia di Bilancio, è stata pubblicata la nuova Tassonomia delle imprese di capitali che redigono i bilanci secondo le disposizioni del Codice Civile: la tassonomia 14/11/2016 è in vigore dal 1° gennaio 2017 e obbligatoria per i bilanci chiusi il 31.12.2016 o successivamente, approvati in Assemblea dal 1/03/2017. Con Mago4 1.3.1 è ora possibile scaricare la nuova Tassonomia senza aggiornare il programma. Anche la mappatura di Bilancio & Oltre è ora adeguata alla normativa in vigore. Anche la procedura Analisi Basilea 2 è stata aggiornata e permette ora di generare un nuovo foglio Excel sulla base dei nuovi schemi di riclassificazione di bilancio in vigore dal 2016.

Mago4 1.3.1 si integra in modo completo con AGO (il software contabile e fiscale Zucchetti per tutte le attività di Commercialisti e Associazioni), utilizzando un apposito tracciato che consente il passaggio dati da Mago4 alla Contabilità ordinaria/semplificata di AGO e viceversa. Con il nuovo modulo Connettore AGO puoi quindi trasmettere i movimenti contabili al commercialista che effettua le dichiarazioni e comunicazioni fiscali per conto dell’azienda. E’ sufficiente predisporre i parametri AGO per iniziare ad esportare i movimenti contabili da Mago4: la procedura analizza i movimenti da trasferire e richiede tutti gli abbinamenti mancanti, ad esempio la corrispondenza al sottoconto AGO e/o al codice IVA, prima di generare il file da inviare al commercialista.

E ultimi, ma non certo ultimi, i dizionari Spagnolo e Francese sono ora disponibili per tutti i moduli, confermando così la vocazione internazionale del tuo ERP. Per saperne di più, consulta il release note in Area Riservata.

Come sai, il download della SP1 di Mago4 1.3 è gratuito per coloro il cui servizio di Live Update (M.L.U.) è attivo. Se il tuo M.L.U. è scaduto, chiamaci al numero 800-012573 e scopri come essere sempre aggiornato. Ricorda che è sempre consigliabile effettuare il download della Service Pack di Mago4 richiedendo l’intervento del tuo Rivenditore di riferimento.




Visti da Vicino

Grazie a un’apposita procedura, Mago4 1.3 è allineato alla direttiva sul bilancio prevista dall’Unione Europea.

A cura dell'Ufficio Marketing

Con la versione Mago4 1.3 è stata rilasciata un’importante implementazione in materia fiscale. Si tratta della procedura per generare nuovi schemi di riclassificazione conformi alla direttiva 34/2013 dell’Unione Europea, necessari per stampare il bilancio a norme UE a partire dall’esercizio 2016.

La Direttiva 34/2013/UE ha infatti abrogato le precedenti relativamente alla disciplina del bilancio d’esercizio e di quello consolidato per le società di capitali e gli altri soggetti individuati dalla legge. La normativa apporta innovazioni all’ordinamento contabile europeo, con l’obiettivo di arrivare a una vera e propria armonizzazione dei bilanci d’esercizio in Europa.

In Italia gli adeguamenti alla direttiva comunitaria sono entrati in vigore il 1 gennaio 2016 con il Decreto legislativo n. 139 del 18 agosto 2015 e sono da applicare ai bilanci d’esercizio riferiti al periodo 1/1/2016 – 31/12/2016.

Benchè tali novità non abbiano effetto retroattivo, anche il bilancio 2015 dovrà essere riclassificato secondo le nuove disposizioni per essere comparato in presentazione del bilancio 2016.

La procedura introdotta in Mago4 1.3 consente di generare i nuovi schemi a partire da quelli attualmente in uso, sulla base di appositi file di mappatura. Se il bilancio a norme CEE veniva già elaborato con Mago, la conversione degli schemi è ora un’operazione semplice e rapida.

Per informazioni dettagliate puoi consultare la pagina di HelpCenter relativa alla procedura di riclassificazione.



Ricerca





Conosci l'Azienda

Maggiori Informazioni


"La base applicativa su cui sviluppare nuovi progetti"

Maggiori Informazioni

"La piattaforma per creare applicazioni flessibili e robuste"

Maggiori Informazioni