15 luglio 2016

 

Tesan Connector per Mago4

Mago4 si integra ora con il Sistema Tessera Sanitaria Zucchetti.

A cura dell'Ufficio Marketing

Con il Decreto MEF del 31 Luglio 2015 si è data attuazione a quanto previsto dal Dlgs semplificazioni 175/2014: medici chirurghi e odontoiatri, farmacie e strutture accreditate al servizio sanitario nazionale devono ora inviare al Sistema Tessera Sanitaria, anche attraverso soggetti intermediari (Commercialisti e Associazioni di categoria), un apposito file contenente i dati relativi alle spese sanitarie sostenute nell’anno. La trasmissione deve essere effettuata entro e non oltre il mese di gennaio dell’anno successivo a quello della spesa.

In questo modo il Sistema Tessera Sanitaria mette a disposizione dell’Agenzia delle Entrate le informazioni concernenti le spese sanitarie sostenute dai cittadini, ai fini della predisposizione della dichiarazione dei redditi precompilata.

Per rispondere a questo nuovo adempimento, Zucchetti ha realizzato la soluzione “TESAN – Trasmissione dati al sistema Tessera Sanitaria”, che permette di gestire facilmente la trasmissione delle spese sostenute dai suddetti soggetti verso il Sistema Tessera Sanitaria secondo le nuove disposizioni di legge.

Coerentemente, quindi, Mago.net e Mago4 sono stati opportunamente allineati al sistema tramite TESAN Connector, presente nella Service Pack 1.1 di Mago4 (e dalla SP 3.12.8 di Mago.net).

Il tuo ERP Mago infatti si integra ora con la soluzione TESAN Zucchetti in modo facile e veloce, producendo a tal fine un file CSV (file di testo capace di ospitare lunghe liste di dati e per importare informazioni in fogli di calcolo e tabelle), che raccoglie e mette a sistema una serie mirata di dati, come il Codice Fiscale della Struttura sanitaria e del cittadino assistito, l’identificazione del pagamento, il tipo di prestazione e i dettagli per il rimborso.

L’esportazione riguarda tutti i documenti di vendita contabilizzabili: fatture, fatture accompagnatorie, ricevute fiscali, note di debito, note di credito. Tesan Connector prevede inoltre una serie di messaggi di avvertimento sui documenti, sia in caso di cancellazione che di modifica.

La nuova funzionalità (disponibile, ovviamente, solo in localizzazione italiana) è attivabile dall’Administration Console e visualizzabile a menù in termini di procedure e parametri.

Per installare questo e altri aggiornamenti e avere ulteriori dettagli in merito, ti consigliamo come sempre di rivolgerti al tuo rivenditore di riferimento.




i vantaggi della Migrazione_5

Una tecnologia ERP che cambia il modo di lavorare e comunicare.

A cura dell'Ufficio Marketing

La possibilità di utilizzare la tecnologia per interagire in qualsiasi momento e luogo sta trasformando il lavoro e la comunicazione. Per questo abbiamo rivisto e accresciuto tutte le modalità di collaborazione di Mago.net. Mago4 cambia radicalmente il modo in cui lavori e gestisci il tuo business, grazie alla capacità di operare esattamente nel modo che desideri: sul web, attraverso un portale o con un computer desktop.

In tal senso, una novità importante rispetto a Mago.net è l’introduzione ex-novo della piattaforma Mago4Web, che amplia ancora di più il potenziale del tuo ERP ed espande il tuo business, perché è capace di seguirti dappertutto e di renderti produttivo ovunque ti trovi…ti basta una connessione internet: Mago4 è web nativo.

Con Mago4 le persone possono comunicare e collaborare utilizzando strumenti e canali come messaggistica, email, condivisione immediata. Non solo: le caratteristiche responsive dell’interfaccia di Mago4 forniscono tutta l’elasticità di cui necessiti. L’organizzazione per tiles mette a tua disposizione uno strumento duttile e adattabile a qualsiasi fattore di forma, per permetterti di lavorare con i dispositivi mobili che preferisci.

Mago4 è multi-device e multipiattaforma.

Ci sono ancora molti ottimi motivi per passare a Mago4: segui il blog e scoprili tutti.




Fatturazione Elettronica 1 agosto 2016

Nuove verifiche sui file inviati a regime dal 1 agosto 2016; dal 2017 incentivata anche la fatturazione elettronica B2B.

A cura dell'Ufficio Marketing

Anche le procedure di fatturazione elettronica si evolvono e il formato del flusso da inviare viene progressivamente affinato in funzione delle criticità emerse tra PA e fornitori.

Ecco allora che a partire dal 09/05/2016 è in vigore la release 1.2 dei controlli effettuati sui file trasmessi al Sistema di Interscambio (le cui specifiche sono consultabili sul sito governativo dedicato alla fatturazione PA).

Tale versione entrerà a regime dal 1 Agosto e introduce una serie di verifiche sui dati presenti nei file trasmessi al Sistema di Interscambio. Per consentire il necessario adeguamento al nuovo regime di verifiche, fino al 31 luglio 2016 il mancato superamento di uno o più di questi nuovi controlli non comporterà lo scarto del file, ma solo una segnalazione che verrà riportata all’interno della Ricevuta di consegna o della Notifica di mancata consegna. Dal 1 agosto 2016 i file che non dovessero superare uno o più di questi controlli verranno scartati.

Il nuovo regime di effettuerà una serie di controlli aggiuntivi, tra cui, in particolare, la verifica di integrità - per garantire che il documento non sia stato modificato successivamente all’apposizione della firma -, la verifica di autenticità del certificato di firma sulla base delle informazioni messe a disposizione dalle “Certification Authorities”, la verifica di conformità del formato fattura. E ancora, saranno controllate anche la validità del contenuto della fattura, per accertare la presenza dei dati necessari al corretto inoltro del documento al destinatario e prevenire situazioni di dati errati e/o non elaborabili, l’unicità della fattura emessa, al fine di intercettarne un accidentale re - invio, le dimensioni e la nomenclatura del file.

In Mago sono stati allestiti appositi test sulle varie casistiche riportate dall’Agenzia delle Entrate. L’esito delle verifiche ha confermato che l’ERP è già allineato alle nuove regole perché è capace – tramite il modulo Fatturazione Elettronica di Mago, connesso alle soluzioni FATEL e FATEL WEB Zucchetti –, di gestire i controlli necessari, risultando quindi conforme alla più recente versione dei controlli richiesti per fatturare alla PA.

Non è tutto: esiste un altro tema da considerare attentamente, che sarà argomento “caldo” nei prossimi mesi in campo B2B. Stiamo parlando della Fattura Elettronica tra imprese, un altro tassello verso la digitalizzazione del paese. Il Decreto sulla Fatturazione Elettronica B2B prevede, a decorrere dal 1° gennaio 2017 e su base volontaria, l’invio telematico all’Agenzia delle Entrate dei dati di tutte le fatture emesse e ricevute, anche mediante Sistema di Interscambio.

L’adozione della Fatturazione Elettronica nelle relazioni tra le imprese, accanto a quella già obbligatoria verso la PA, non potrà essere formalmente obbligatoria, ma sarà fortemente incentivata. I soggetti che sceglieranno di avvalersi della fatturazione elettronica tra privati, infatti, dovrebbero essere agevolati nell’effettuazione della trasmissione telematica e potrebbero coniugare comunicazione commerciale e fiscale. Sarebbero per loro aboliti adempimenti come lo Spesometro e la comunicazione delle operazioni con i Paesi Black List e i modelli INTRA riferiti agli acquisti di beni e servizi, adempimenti onerosi e sgraditi che gravano sull’operatività delle imprese. Il contribuente, poi, otterrebbe rimborsi IVA più veloci.

Essere sempre aggiornato è facile: non devi far altro che affidarti agli strumenti pensati per generare fatture elettroniche in pochi passi, direttamente dal tuo software gestionale Mago. Grazie alla connessione con i servizi Fatturazione PA di Zucchetti potrai sempre contare su una risorsa efficiente e aggiornata.




Buoni motivi per migrare a Mago4

Tutto a portata di mano = tutto sotto controllo. Semplice, vero?!

A cura dell'Ufficio Marketing

In Mago4 dati, informazioni e oggetti sono chiaramente visibili e possono essere gestiti con facilità e velocità. Rispetto a Mago.net le voci di menu sono enormemente semplificate, per aiutarti a tenere tutto sotto controllo.

Qualche esempio? In area Amministrativa, in Prima Nota il Castelletto IVA e il Libro Giornale sono in un’unica finestra - in Mago.net erano su due schede separate -, con un notevole vantaggio per l’utente in termini di velocità di inserimento e controllo della registrazione; il Saldaconto è ora disponibile anche a menù, mentre in Mago.net era necessario entrare nei movimenti contabili. E ancora: nel modulo Basilea II il foglio di calcolo Excel viene generato direttamente da Mago4, senza passare dall’interfaccia con Office prevista invece da Mago.net.

Rispetto a Mago.net, anche la reportistica è riorganizzata a video per garantire controllo e immediatezza.

Un altro elemento di novità introdotto in Mago4 sono le status – tile, segnalatori pensati apposta per tenere sempre sotto controllo le procedure e i documenti in Supply Chain, area Produzione e Amministrativa. Le status tile sono indicatori di stato resi graficamente sotto forma di piccole barre progressive, che ti permettono di controllare a colpo d’occhio situazioni come l’avanzamento degli articoli da produrre, l’emissione ed evasione degli ordini, la gestione dei fidi, la condizione dei documenti, gli eventi legati alla fatturazione elettronica e molto altro.

In area Produzione sono ora disponibili specifici report e procedure per il materiale in produzione, per conoscere esattamente dove si trova il materiale, sia per lavorazioni esterne che interne. Quanto a tracciabilità, se in Mago.net l’origine dell’articolo era disponibile solo in area logistica e in contabilità, con Mago4 è ora possibile tracciarla anche a partire dai documenti di produzione.

I vantaggi non finiscono qui: la semplificazione attuata con il passaggio da Mago.net a Mago4 è un elemento determinante non solo per alleggerire le operazioni, ma anche per avere tutto sempre sotto controllo.

Scopri sul blog tutti gli ottimi motivi per migrare da Mago.net a Mago4, il gestionale pensato apposta per te! 




10 motivi per migrare - 3

Fruizione migliorata con Mago4: lavorare in modo più intelligente significa lavorare meglio.

A cura dell'Ufficio Marketing

Mago4 è la soluzione ERP che mette a tua disposizione strumenti ancora più agili e personalizzati di quelli a cui sei abituato con Mago.net. La struttura dell’interfaccia è pensata per offrirti nuovi modi di fruire delle informazioni, agevolare l’inserimento dati e semplificare la navigazione tra diverse funzioni.

Più dati, più accessibili, e meno tabelle: ecco la grande differenza che noterai nel passaggio da Mago.net a Mago4.

Se con Mago.net l’assetto delle informazioni era razionale e intelligente, scoprirai ora che Mago4 è in grado di migliorare ulteriormente la tua esperienza d’uso. Il nuovo ordinamento logico dei contenuti, revisionato in base a una profonda razionalizzazione per campi analoghi, ha permesso di organizzare le informazioni usando piccoli pannelli chiamati tile.

Le tile sono rappresentate graficamente come delle tessere, associate a diversi set di informazioni, che sono sempre disponibili a video (senza quindi dovervi accedere a schermo intero). Graficamente molto accattivanti, le tile rendono l’esperienza di utilizzo molto gradevole: grazie ad esse puoi infatti accedere comodamente e integralmente alle informazioni, perché disponi di pannelli facilmente navigabili, gestibili e responsivi, che puoi espandere o collassare a seconda delle necessità. Inoltre con Mago4 puoi personalizzare l’aspetto del tuo ERP come preferisci, grazie ai diversi temi e font disponibili; la funzione di ricerca è potenziata rispetto a quella di Mago.net e le funzioni del menù comprendono ora non più solo gli oggetti preferiti, ma anche quelli recenti.

Un altro grande vantaggio che Mago4 ti fornisce rispetto al passato è la completa revisione della navigazione grafica dei documenti, che ora è sempre accessibile da qualsiasi punto del programma e per qualsiasi funzionalità. Ad esempio, in area logistica disponi ora dell’anteprima del documento necessario in parallelo all’oggetto in questione. In questo modo, tutte le informazioni che gestivi con Mago.net sono oggi ancora più fruibili.

La generale riorganizzazione delle informazioni di Mago4 segue un criterio particolarmente apprezzabile: quello di rendere disponibile all’utente un’unica struttura dati, capace di fornire informazioni fino al massimo livello di dettaglio, ottimizzando tutte le attività. Immaginiamo ad esempio di operare in magazzino: grazie alla nuova struttura, e diversamente da Mago.net, con Mago4 puoi gestire l’impegno del lotto, riservando quindi uno specifico lotto a magazzino; tramite la navigazione grafica interroghi le quantità ai singoli livelli di lotto, variante, magazzino. Inoltre avere a disposizione una sola fonte di dati comporta un notevole miglioramento delle prestazioni anche sul fronte della produzione.

La fruibilità è all’ennesima potenza con Mago4.

Se vuoi scoprire gli altri plus della migrazione, non ti resta che seguire i prossimi post del blog di Mago4!




10 motivi per migrare - 2

Mago4 va oltre il semplice software ERP, aprendosi alla galassia delle soluzioni Zucchetti con una gamma di integrazioni pensate per offrirti sempre il massimo delle performance.

A cura dell'Ufficio Marketing

La visione di Mago4 va oltre quello che un singolo software ERP può fare. La base architetturale di Mago.net, già ampiamente ricettiva verso gli apporti esterni, si evolve ulteriormente in Mago4.

Mago4 è infatti pensato apposta per sfruttare tutti vantaggi di una combinazione unica: quella tra la tua soluzione ERP e gli strumenti Zucchetti. Tutte le potenzialità dei più avanzati sistemi di Business Intelligence, CRM, DMS, Workflow e applicazioni mobile sono ora a tua completa disposizione, per permetterti di collaborare e comunicare, gestire il personale e il rapporto con il cliente, organizzare e facilitare la creazione collaborativa di documenti e contenuti.

Tutte queste funzionalità cruciali, e molte altre ancora, sono ora integrate nel tuo ERP e nei tuoi processi aziendali: come Utente di Mago4, infatti, hai la possibilità di integrare sempre nuove applicazioni della vastissima galassia Zucchetti, e puoi contare su un ampio apparato di Enterprise Cross Applications, sempre in crescita!

L’impatto sul business è considerevole: oltre a migliorare i rapporti con clienti, fornitori e partner, hai la garanzia che ogni singola interazione sarà monitorata, contestualizzata e gestita e che sarai pronto a trasformare i dati in conoscenza e valore strategico. Inoltre lo snellimento operativo messo in atto nel passaggio da Mago.net a Mago4 rende le performance più elevate, e i dati più affidabili.

Scopri nelle prossime puntate sul blog tutte le altre buone ragioni per migrare da Mago.net a Mago4, la soluzione ERP pensata apposta per te e capace di darti sempre di più!



Ricerca





Conosci l'Azienda

Maggiori Informazioni


"La base applicativa su cui sviluppare nuovi progetti"

Maggiori Informazioni

"La piattaforma per creare applicazioni flessibili e robuste"

Maggiori Informazioni