Digital Hub App

È ora live il sito di supporto per Digital Hub App, per conoscere tutto quello che ti serve per fatturare ed essere guidato nel processo.

A cura dell'Ufficio Marketing

DH App è l’applicazione gratuita di Digital Hub che ti consente di gestire la fatturazione elettronica anche in mobilità.

La nuova app è disponibile al download da Zucchetti Store per te che hai acquistato i pacchetti di fatture elettroniche o ti rivolgi a un commercialista Zucchetti. DH App ti permette di gestire e creare i tuoi documenti elettronici anche offline, collegandoti solo quando ne hai bisogno per inviare o ricevere.

C’è di più: oggi trovi il supporto di cui hai bisogno sul portale dedicato a DHApp. Se hai dubbi o domande, questo è il posto giusto per te, dove trovare tutte le risposte grazie alle numerose FAQ, ai video tutorial e a tutto il materiale di supporto realizzato per guidarti nell'utilizzo di DHApp!

Scopri tutti gli argomenti trattati sul sito dedicato e fatti guidare passo a passo nell’utilizzo di DH App.




passa a zucchetti fatturazione elettronica

Conosci già tutti i vantaggi dei servizi di Fatturazione Elettronica? Ecco un breve elenco di alcuni dei benefici offerti dalla soluzione Zucchetti sicura, semplice e adatta a te!

A cura dell'Ufficio Marketing

1. Affidabilità e sicurezza certificate. Zucchetti è infatti Conservatore accreditato e Prestatore di Servizi Fiduciari presso l’Agenzia per l’Italia Digitale; ciò ti dà ancora più garanzie!

2. Una soluzione apposta per te. Zucchetti ha una soluzione personalizzata per ogni fascia di mercato, dalle microimprese alle grandi aziende, passando per le PMI e i commercialisti, per arrivare alle associazioni e alle realtà del settore Horeca.

3. Soluzione web. Essendo accreditato presso l’AdE sia per inviare che per ricevere fatture elettroniche, Zucchetti ti permette di disporre delle fatture sempre e ovunque.

4. Un processo completo. Creazione della fattura elettronica (XML), emissione, trasmissione, firma automatica, gestione notifiche SdI, ricezione delle fatture fornitori, registrazione contabile manuale o automatica e conservazione: tutti i processi sono garantiti da Zucchetti!

5. Processo one-click: gestisci tutto il processo con un unico strumento, in modo semplice e veloce.

6. Ricerca con Partita IVA, per compilare rapidamente le fatture partendo dal solo dato della P.IVA

7. Integrazione con il proprio commercialista. L'azienda genera le fatture dal proprio gestionale, ma può sfruttare l'HUB del commercialista Zucchetti sia per inviare che ricevere le fatture di acquisto. Così anche il commercialista avrà a disposizione tutte le fatture per i relativi controlli e le registrazioni contabili.

8. Conservazione digitale. Dematerializzi completamente la gestione delle fatture e ridurre gli sprechi di spazio, tempo e risorse, aumentare la sicurezza e conservare le fatture a norma di legge.

9. Firma digitale: la firma elettronica automatica Zucchetti garantisce ancora di più i documenti e i processi di fatturazione e conservazione.

10. Adatta anche per chi è meno esperto: è facile gestire tutto il processo con un unico strumento in modo semplice e veloce.

Se vuoi saperne di più, consulta la pagina dedicata alla fatturazione elettronica e ricorda che il tuo ERP Mago è pronto a dialogare con il Digital Hub Zucchetti, per sostenerti nel processo ed essere subito allineato alla normativa.

 




fatturazione elettronica passiva

Il tema caldo della fatturazione elettronica ha un nuovo attore in scena: Mago4 è pronto per importare le fatture elettroniche passive direttamente in Contabilità.

A cura dell'Ufficio Marketing

Con la release 2.4 Mago4 rende disponibile la procedura per importare tutti i documenti ricevuti dai propri fornitori, scaricandoli direttamente dal portale Digital Hub Zucchetti, al fine di generare la relativa registrazione contabile.

La procedura di importazione scarica dal Digital Hub sia singoli documenti che lotti di fatture, ossia più fatture inviate dallo stesso fornitore. I documenti scaricati sono elencati in una griglia nella quale dovranno essere completati con alcuni dati necessari alla loro contabilizzazione (come fornitore, modello contabile e condizione di pagamento). Tali dati possono essere proposti automaticamente se il fornitore è già censito nelle anagrafiche (individuato per Partita IVA) e se contiene un proprio modello contabile preferenziale per le fatture e per le note di credito.

Se il fornitore non è ancora presente in archivio, può essere creato automaticamente attraverso un apposito bottone sulla toolbar, che provvede anche a censire gli eventuali dati della stabile organizzazione quando presenti, oppure può essere inserito al volo tramite il menu contestuale.

Nella selezione del modello contabile da utilizzare, il programma, oltre a proporre i modelli contabili congruenti con il tipo di documento (fattura/nota di credito), controlla che il modello selezionato sia corretto ai fini di un’eventuale gestione di reverse charge totale o parziale presente nel documento da registrare.

La registrazione contabile deve essere inserita per ciascun documento: attraverso appositi bottoni sulla toolbar è possibile visualizzare il contenuto del documento ricevuto e accedere alla registrazione contabile, che appare precompilata con il modello selezionato e con tutti gli importi presenti nel riepilogo IVA della fattura elettronica proposti nel castelletto IVA, abbinati a un codice IVA individuato attraverso l’aliquota o la natura IVA (o sottonatura IVA) specificati nel documento.

Nel Libro Giornale gli importi sono proposti sulla contropartita preferenziale del fornitore o in alternativa su quella presente nel modello contabile. Eventuali spese accessorie sono contabilizzate su una riga separata.

In definitiva la procedura di importazione scarica i documenti ricevuti dal Digital Hub, li abbina al fornitore se presente (oppure consente di censirlo in automatico) e permette di inserire ogni registrazione contabile con le modalità già note; uno dei plus è certamente la comodità di avere gli importi già proposti sia nel castelletto IVA che nel libro giornale, oltre alla possibilità di intervenire manualmente per correggere eventuali codici o contropartite.

Se invece si preferisce posticipare la registrazione contabile ad altro momento, non c’è nessun problema: i documenti scaricati rimangono disponibili nella griglia della procedura fino a quando non si registrano; entrando nella procedura, infatti, il programma elenca i documenti già scaricati, ma non ancora contabilizzati, consentendo di organizzare al meglio le proprie attività.

Dopo la contabilizzazione, le fatture elettroniche scaricate dal Digital Hub non appaiono più nella griglia della procedura, ma possono essere sempre visualizzate all’interno della rispettiva registrazione contabile.

Anche questa release 2.4 si avvale delle capacità di dialogo, apertura e integrazione dell’ERP Mago, permettendoti così di avvalerti delle potenzialità della soluzione one-click Digital Hub Zucchetti, per gestire il delicato flusso della fatturazione elettronica ed essere allineato da subito alla normativa.

Per saperne di più leggi il release note in Area Riservata e approfondisci le tematiche di fatturazione elettronica sul sito dedicato Zucchetti.




Digital Hub è qui!

Soluzioni a portata di mano per i nuovi obblighi di Fatturazione elettronica

A cura dell'Ufficio Marketing

Il Digital Hub è la proposta Zucchetti per emettere e ricevere fatture elettroniche verso la Pubblica Amministrazione (b2g) e verso i privati (b2b). Come sai, infatti, la Legge di Bilancio 2018 ha introdotto l’obbligo della Fatturazione Elettronica anche per i privati (ne avevamo già parlato qui). Ecco quindi che a partire dal 1 gennaio 2019 saranno valide esclusivamente le fatture emesse elettronicamente e inviate attraverso il Sistema di Interscambio (SdI). Tale termine è anticipato al 1 luglio 2018 per gli operatori della filiera carburanti e i subappaltatori della Pubblica Amministrazione.

Per essere sicuro di procedere in sicurezza e con efficienza, la scelta giusta è affidarsi alle soluzioni proposte da Zucchetti, Conservatore accreditato e Certification Authority presso l'Agenzia per l'Italia Digitale e già da tempo opera come intermediario qualificato presso l’Agenzia delle Entrate con il proprio canale trasmissivo, il Digital Hub.

È proprio attraverso il Digital Hub che gestisci l’intero processo di fatturazione elettronica, sia ciclo attivo che ciclo passivo: invii ai clienti, attraverso il Sistema di Interscambio, le fatture emesse dal gestionale, ricevi le fatture passive dai tuoi fornitori e grazie all’integrazione con i sistemi di firma e conservazione digitale garantisci autenticità, integrità e non ripudiabilità delle fatture e le conservi a norma di legge.

L’operatività del Digital Hub Zucchetti ti semplifica davvero la vita, anche perché l’ERP Mago4 è predisposto da tempo per dialogare e interagire con il servizio Zucchetti per la fatturazione elettronica, rendendo disponibile un sistema completo e integrato. Così, puoi gestire direttamente dall’ERP Mago4 tutto il processo di generazione delle fatture elettroniche, delegando tutta l‘operatività a Zucchetti, conservazione sostitutiva compresa.

Scegliere Digital Hub Zucchetti comporta benefici operativi evidenti e immediati: basti pensare all’80% di risparmio sull’intero procedimento di fatturazione (grazie all’abbattimento dei costi cartacei, di distribuzione, distruzione e archiviazione), alla maggiore efficienza complessiva data dalla drastica riduzione delle attività manuali (e degli errori!), alla velocità del processo di fatturazione, e all’integrazione diretta con la gestione amministrativa. In più, grazie al dialogo tra Mago4 e Digital Hub puoi gestire anche adempimenti fiscali come la comunicazione analitica dei dati IVA, con tutte le funzionalità necessarie alla corretta preparazione e al controllo del contenuto della comunicazione, e all’invio tramite Digital Hub.

Cerchi invece un outsourcing completo? Se non vuoi preoccuparti dell’operatività puoi demandare a Zucchetti la gestione completa del processo di Fatturazione Elettronica!

Insomma, qualsiasi sia la tua esigenza, troverai certamente la soluzione giusta nell’offerta Zucchetti.

Per maggiori informazioni rivolgiti al tuo rivenditore di riferimento e scopri il sistema completo e integrato che ti permette di allinearti ai principali obiettivi della digitalizzazione con la certezza della totale aderenza agli standard normativi.




Zucchetti Digital Hub

La digitalizzazione aziendale è un passaggio obbligato verso la trasformazione digitale e i suoi vantaggi. Muovi i primi passi con soluzioni che ti consentono un notevole risparmio e garantiscono la massima efficienza aziendale.

A cura dell'Ufficio Marketing

Le disposizioni in materia di fatturazione elettronica previste dalla legge di bilancio 2018 vedono il nuovo obbligo di fatturazione elettronica per tutti i soggetti IVA, esclusi i forfettari, dal 1/1/2019. Si tratta, oltre che di una misura per incrementare il contrasto e la prevenzione dell’evasione, anche di un passo molto importante verso la trasformazione digitale: un processo quotidiano per le società di tutto il mondo, supportato dai governi e di cui la Fatturazione Elettronica è solo il primo step.

Il processo di fatturazione è complesso e non si ferma alla sola creazione e all’invio delle fatture: “Firma digitale” e “Conservazione digitale” sono strumenti necessari per completare la trasformazione dell’impresa che vuole dematerializzare i propri flussi documentali a norma di legge.

Zucchetti, che fa dell’innovazione un punto di forza a supporto dell’evoluzione aziendale, progetta, realizza e fornisce tutte le soluzioni indispensabili per migliorare le performance in ogni area funzionale. Per consentirti di essere preparato e aderire alla normativa, infatti, Zucchetti mette a tua disposizione soluzioni pensate per agevolare la trasformazione digitale della tua azienda in modo semplice ed efficace.

La Fatturazione elettronica e il servizio CADI Zucchetti semplificano il complesso processo di fatturazione. Con questa soluzione la tua azienda può risparmiare fino all’80% eliminando i costi cartacei, rendendo più efficienti tutte le fasi di gestione. La Firma Digitale garantisce autenticità, integrità e non ripudiabilità ai documenti. Con la Firma Digitale Automatica, nativamente integrata nelle soluzioni Zucchetti, puoi firmare diverse tipologie di file in modo massivo, semplice e veloce. La Conservazione Digitale è a sua volta un servizio indispensabile che permette di conservare tutta la documentazione a norma di legge, evitando sprechi ed eliminando gli archivi cartacei. Così puoi disporre di un archivio digitale completo e aggiornato, facilmente consultabile e sempre accessibile per l’esibizione dei documenti conservati, adempiendo contemporaneamente agli obblighi della normativa civilistica.

C’è di più: il tuo ERP Mago4 recepisce le nuove direttive per la Comunicazione Analitica Dati IVA e mette a disposizione la completa integrazione con i servizi Zucchetti per ottemperare a tale obbligo. Mago ti fornisce infatti tutte le funzionalità necessarie alla corretta preparazione e al controllo del contenuto della comunicazione, e all’invio tramite il servizio Digital Hub (o tramite il prodotto CADI "on site").

Nessuna complicazione quindi: nelle soluzioni Zucchetti trovi un sistema completo e integrato che ti permette di allinearti ai principali obiettivi della digitalizzazione. Ricorda infatti che grazie a Fatturazione Elettronica, Conservazione digitale e Firma digitale potrai risparmiare fino all'80% sull'intero processo di fatturazione, mettere al sicuro i tuoi dati e firmare più documenti di differenti tipologie con un solo clic.

Per maggiori informazioni rivolgiti al tuo Rivenditore di riferimento.



18 luglio 2017

 

Novità Mago4 release 1.5

Mago4 presenta la sua ultima release: la ricchissima 1.5 con tante novità in tutti i settori.

A cura dell'Ufficio Marketing

I contenuti principali della release 1.5 di Mago4 sono relativi alla Comunicazione Dati Fatture (che completa il CADI), la cui scadenza è prevista per il 18 settembre 2017.

In Mago4 1.5 sono contenute tutte le funzionalità necessarie al completamento dei dati anagrafici, preparazione e controllo del contenuto della comunicazione, in modo da essere pronti in tempo utile all’invio. L’ERP è predisposto in modo da permettere il rilascio di un successivo aggiornamento soltanto per il componente specifico delle Comunicazioni Digitali, senza influenzare la compatibilità dell’attuale release con applicazioni verticali e personalizzazioni. Tale aggiornamento completerà le funzionalità con l'effettivo invio al servizio Digital Hub (direttamente o tramite il prodotto FATEL/CADI), ed è previsto entro il 28 Luglio 2017.

Le novità non mancano nemmeno in area Commerciale / Logistica, nel settore Mago Digital Communication, per una perfetta gestione della firma in Fatturazione Elettronica. Se utilizzi la Fatturazione Elettronica attraverso il servizio Zucchetti Digital HUB sai già quanto la gestione automatica della firma sia un’opzione capace di rendere il processo di invio dei documenti sicuro, veloce ed efficace. Con Mago4 1.5 oggi è possibile usufruire di questo automatismo anche senza disporre della Firma HSM Zucchetti, sfruttando le funzionalità con la propria Firma HSM attivata sul Digital HUB.

Un’altra semplificazione contenuta nella release 1.5 è quella relativa alla possibilità di inserire i dati del cliente/fornitore di un articolo semplicemente accedendo all'anagrafica dell'articolo a partire dall'inserimento al volo. In questo modo per accedere all'anagrafica del cliente o fornitore non dovrai più necessariamente salvare l'anagrafica dall’inserimento al volo per poi rientrare in anagrafica articoli a partire dal menu.

Anche le procedure di magazzino di Mago4 1.5 sono ancora più veloci ed efficienti! Infatti la nuova release del tuo ERP aggiunge due nuovi parametri per l'aggiornamento del Costo di Riga. I metodi tengono conto della valorizzazione non puntuale, dell’attivazione della procedura di consolidamento, delle valorizzazioni LIFO/FIFO, a scatti o media ponderata.

Poteva forse mancare il Warehouse Management System? Ovviamente no, ed ecco allora che Mago4 1.5 cambia la modalità del packing da terminalino. Ora infatti puoi mettere in lista il contenuto della preshipping e di conseguenza dichiarare il contenuto del singolo pack. La modalità packing con lista articoli non solo rende tutto più agevole, ma evita anche errori in fase di imballaggio perché ti aiuta nella selezione degli articoli su cui puoi effettuare il packing.

Ma non finisce qui: le novità riguardano anche il mercato internazionale, con migliorie in area amministrativa per le localizzazioni Ungheria e Romania. In localizzazione Ungheria, Mago4 1.5 prevede la generazione della Dichiarazione 65M che elenca per ciascun cliente e fornitore nazionale tutte le fatture e le fatture a correzione del periodo con importo IVA superiore a 100.000 HUF; per il mercato rumeno sono introdotti una serie di controlli per verificare lo stato fiscale delle anagrafiche clienti/fornitori (relativamente al soggetto IVA, esente o in sospensione), controlli disponibili contestualmente alle anagrafiche e anche tramite report di controllo massivo sulle anagrafiche e sui documenti.

Tutti questi aggiornamenti e i molti altri proposti dalla nuova release 1.5 di Mago4 sono disponibili nella sezione download, in Area Riservata del sito Microarea, dove potrai anche consultare la release note. Ricorda che se il tuo MLU è attivo puoi scaricare gratuitamente gli aggiornamenti, e che è sempre consigliato fare riferimento al tuo rivenditore per effettuare il download e l’installazione. Sei hai dubbi rivolgiti al tuo rivenditore o richiedi informazioni.



Ricerca





Conosci l'Azienda

Maggiori Informazioni


"La base applicativa su cui sviluppare nuovi progetti"

Maggiori Informazioni

"La piattaforma per creare applicazioni flessibili e robuste"

Maggiori Informazioni